IN ESPOSIZIONE

– 7 al prossimo appuntamento espositivo parte del circuito Photofestival Milano

Nota introduttiva dell’autore alla mostra:
Il palcoscenico, saturo della commedia contemporanea, offre allo sguardo visionario dell’autore nuove e nascoste relazioni tra umanità ed ambiente.
La realtà, interpretata da inconsapevoli attori, si svela metaforica e simbolica. E’ inconsapevole protagonista di un già visto anche nell’arte di ogni tempo. L’autore ci dice che l’arte è specchio della storia, contro o a favore, sempre riflette la società che la produce. La vita è sogno e si dissolve in un gioco di specchi“. G. Serravalli

FUORI SEDE